storia

LA STORIA DELLA VERSILIA

La presenza dell'uomo in Versilia risale alla preistoria. Molte tracce sono state lasciate, in varie località, dagli uomini dell`era neolitica. Dopo di loro, i Liguri Apuani fortificarono passi e colli. Gli Etruschi sfiorarono la regione senza lasciare molte tracce. I Romani per prima cosa costruirono strade (l`antica Aurelia) e poi colonizzarono la zona costruendovi ville, casali e piccoli borghi che ancora oggi rappresentano il nucleo più antico del territorio. Dopo i Romani arrivarono i Longobardi, che occuparono gli insediamenti romani e diedero al territorio un assetto molto simile a quello attuale.

La svolta definitiva dell`assetto antropico della Versilia si può far risalire alla metà del 1200, quando vennero fondate le due città che per secoli rappresentarono i riferimenti delle due parti del territorio: Pietrasanta per la parte nord e Camaiore per la parte sud.

Sul finire della prima metà dell`Ottocento comincia l' interesse per il mare come luogo salutare per i bagni in mare e le cure elioterapiche; è questo un fenomeno che dà inizio all'interesse nei confronti della Versilia come luogo terapeutico e di piacevole soggiorno, fenomeno che cresce vistosamente alla fine del 1800 e ha un`espansione esponenziale,orologi replica
per tutta la regione, all`inizio del Novecento, portando questa località alla realtà attuale. ... "Versilia" ...

Alcuni edifici storici della Versila

created by Artemysia